Breve Storia Della Rhodesia (1965-1980)

Stefano Andreani

Edizioni Simple

Nuovo

Prezzo: 6,49 €

L’11 novembre 1965 il governo di minoranza bianco della colonia britannica (quasi – dominion status) della Rhodesia del Sud (Africa australe, attuale Zimbabwe), con premier Ian Smith, dichiarava unilateralmente l’indipendenza con l’UDI – Unilateral Declaration of Indipendence -. La Rhodesia della white supremacy era la seconda economia dell’Africa nera dopo il Sudafrica, e il più importante mercato dei capitali d’Africa dopo la Johannesburg Stock Exchange. Nel 1980, 15 anni dopo l’UDI e in seguito ad una sanguinosa guerra (razziale, civile?) il cui esito fu deciso dalla diplomazia internazionale, la Rhodesia nemmeno nominalmente esisteva più: si costituiva al suo posto lo zimbabwe africano di Robert Mugabe, e successivamente avvenne il collasso del Paese.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: