Per le vie di Orione

Angelo Imparato

Aletti Editore

Nuovo

Prezzo: 7,99 €

Difficile scrivere una prefazione convenzionale di fronte ad un personaggio così poco convenzionale come Angelo Imparato. Spesso, quando si scrive una prefazione, si deve far capire al lettore, in poche righe, cosa deve aspettarsi dal libro. E, altrettanto spesso, chi scrive la prefazione usa un linguaggio accattivante per invogliare la lettura e l’acquisto. Per le vie di Orione è un’opera dove chi legge non deve aspettarsi nulla; tutto arriva da sé. Mi viene in mente, a questo proposito, la famosa frase della scrittrice Cathleen Schine: «Una lettera, nel momento in cui la infili nella busta, cambia completamente. Finisce di essere mia; diventa tua. Quello che volevo dire io è sparito. Resta solo quello che capisci tu». È questo, forse, il senso di Per le vie di Orione. Ieri queste poesie erano custodite nel cassetto, come se non avessero nulla da dire. Oggi vengono donate agli altri, affinché ognuno possa, se vuole, farle proprie e trovarne il significato che più sente affine a sé. Angelo Imparato non si arroga la presunzione di voler indicare la via; ma credo che con questa opera possa esortare ognuno a cercare la propria. Angelo Imparato si è sempre definito un “ricercatore”. Da quarant’anni ricerca il senso del Tempo, dell'Amore, del Trascendente. E questa incessante, famelica ricerca passa anche attraversando le sue poesie; attraverso i sentieri di Per le vie di Orione. “Chi cerca, non smetta di cercare finché non avrà trovato. Quando avrà trovato, si turberà. Quando sarà turbato, si meraviglierà.” (Dal Vangelo Apocrifo di Tommaso) Angelo Imparato (S. Antonio Abate, Napoli, 1963), maturità scientifica a Roma, dal 1991 vive nel territorio di Guidonia. Lavora nell'ambito informatico in campo pubblico-militare. Pratica yoga e discipline delle energie sottili.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: