E immensamente respiro il mare

Maria Giusti

Aletti Editore

Nuovo

Prezzo: 7,99 €

«Possiamo dire che Maria ha fatto una scelta di vita, che vive intensamente la poesia e che, per usare un’espressione di Giachery, abita poeticamente la terra. Ed anche per questo entra a pieno titolo nel novero dei poeti. A emblema della sua poesia può assumersi il distico «Smarrito nell’oceano/il mio pensiero dilaga...», che in qualche modo si ricollega, chiudendo a cerchio la silloge, al primo testo, E immensamente, dal cui incipit è tratto il titolo della raccolta». (Dalla prefazione di Amerigo Iannacone) Maria Giusti è nata a Venafro (Molise), dove vive insieme al marito ed i tre figli. È laureata in Lingue e Letterature Straniere. Ha coltivato sin da sempre un grande interesse per la musica, l’arte e la poesia. Attraverso la poesia, Maria Giusti dà corpo ai suoi sogni, esorcizza quel male interiore dal quale non sempre riesce a sfuggire; per lei la poesia è panacea, è il respiro che la fa vivere e superare le incomprensioni, è l’universo in cui si perde; è necessità. Dal Dicembre 2010, data di pubblicazione della sua prima raccolta E poi la luce (Ed. Eva), vive, ormai, la poesia quotidianamente e in un anno è riuscita ad ottenere buoni riconoscimenti: segnalata e finalista in diversi concorsi letterari, pubblicata su diverse antologie; sul IV volume Luoghi di parole (Aletti Editore), e sulla Rivista Internazionale Poeti e Poesia. Per la silloge E immensamente respiro il mare è stata selezionata dalla Aletti ed ha ricevuto una Menzione d’onore al Concorso letterario “Il lancio della penna” - Bari. Ha ottenuto il 3° posto al Premio letterario di poesia “Il Presepe”. L’autrice si diletta nei video-poesia, che ritiene un mezzo utile per avvicinare tutti alla poesia. I suoi video sono pubblicati su YouTube e sul suo sito personale www.mariagiusti.alvervista.org.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: