Le due Anfore

poesie sinfoniche dipinte su tela

Maggiori dettagli

Pasquale Di Fronzo

Aletti Editore

Nuovo

Prezzo: 7,99 €

Le due Anfore - poesie sinfoniche dipinte su tela sembra essere un invito all'abbandono dei sensi, a quell'esperienza sensuale, seppur contraddittoria, che ci concede l'illusione di vivere immagini di rara bellezza e di un fascino mistico senza mai possederle realmente. Il poeta diventa per Baudelaire il principe dei nembi, per Mallarmè il principe amaro dello scoglio, in entrambi i casi è un esule. Di Fronzo è il nocchiero dell'abisso, coinvolge il lettore e lo conduce nel suo burrascoso viaggio ai limiti del «baratro» del suo animo che, paradossalmente, è anche «anelito verso un cielo troppo alto». Il suo obiettivo è la condivisione intima ed appassionata del suo lirismo, nel tentativo di governare i sogni e gl'incubi del suo travolgente io. Nella tanto anelata aspirazione di eterno il bisogno di liberarsi dalle caduche spire della Storia porta il poeta all'ossessione e al delirio d'infinito, si acuisce la dualità della sua essenza in cui si specchiano inferno e cielo, stelle e fondali e comincia a soffiare il vento di un'immaginazione che alberga tra le mura dell'impossibile. Nicolò del Vescovo Pasquale Di Fronzo è nato a Bari nel 1979. Attualmente vive a Capurso (BA) e dopo la Maturità Scientifica ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Bari. Nel 2009 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie dal titolo Parlerò all'aria e comprenderò il suo silenzio, Ed. Akkuaria. Con Aletti Editore ha pubblicato la sua seconda silloge, Le due Anfore - poesie sinfoniche dipinte su tela.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: