Pensieri migranti

Sergio Nigro

Aletti Editore

Nuovo

Prezzo: 7,99 €

Sergio Nigro è nato ad Avellino il 25 febbraio del 1957, è coniugato e vive a Roma da molti anni per motivi di lavoro e familiari. È laureando in Economia e di professione è ispettore della Guardia di Finanza. La scrittura in versi e prosa per l’autore, tempo, spunti e ispirazione permettendo, è un piacere interiore intenso, quasi una forma di terapia dello spirito. Le poesie, scritte nell’arco di circa un trentennio e raccolte in parte in questo primo libro, descrivono situazioni personali realmente vissute, altre generali sono sentite o percepite con elevata sensibilità interiore, espresse dall'autore a tinte forti per meglio evidenziare lo stato d'animo. Le tematiche sentimentali e sociali vengono affrontate dall’autore con amarezza, dolore, ironia, gioia e stupore anche attraverso l’uso dell’allusione e della metafora ed espresse nel verso libero scritto secondo una sua personale definizione “poesia ad impatto emotivo” sia per l’autore medesimo che per il potenziale lettore, affinché questo percepisca possibilmente le stesse forti emozioni, avendo probabilmente vissuto, anche solo parzialmente, sentimenti, esperienze e situazioni analoghe nelle quali si riconosce, rivivendole con sensazioni nuove.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: