La chasse aux livres. Bibliografia e collezionismo nel viaggio in Italia di Étienne-Charles de Loménie de Brienne e François-

Ruffini, Graziano

Firenze University Press

Nuovo

Prezzo: 9,99 €

Tra il 1789 e il 1790 il cardinale francese Étienne-Charles de Loménie de Brienne (1727-1794), dimissionario ministro delle finanze di Luigi XVI, accompagnato dal proprio bibliotecario, il bibliografo François-Xavier Laire (1738-1801), compie un viaggio in Italia alla ricerca di libri rari, antichi e di pregio. Il soggiorno italiano, oltre alla raccolta di migliaia di libri, nella quale vennero coinvolti intellettuali, collezionisti, bibliotecari e librai italiani, diede origine a due importanti lavori bibliografici: la Serie delle edizioni aldine (1790) e l'Index librorum ab inventa typographia ad annum 1500 (1791). Il volume ricostruisce questo interessante episodio di storia della cultura, della bibliografia e del collezionismo librario europei anche con la pubblicazione di molte fonti finora inedite. Graziano Ruffini insegna Storia del libro e delle biblioteche nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Firenze. I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente la circolazione del libro in antico regime, le biblioteche private e l'annalistica tipografica. Tra i suoi lavori più recenti si segnalano il volume Libri tra Genova e Spagna (Genova, 2009) e i saggi: La Toscana e le fiere del libro di Francoforte (Lucca, 2011) e "Et gaudet Bellona libellis": i libri del Duca di San Pietro (Genova, 2011). Attualmente lavora allo studio di una vendita all'asta, di una importante collezione privata, a Roma alla fine dell'Ottocento.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: