Non credenza e società

AA. VV.

Abel Books

Nuovo

Prezzo: 4,99 €

Il volume raccoglie saggi di diversi autori appartenenti a differenti indirizzi culturali e a differenti specializzazioni e professioni, però tutti accomunati dalla noncredenza, ovvero dal rifiuto di tutte le fedi religiose, pur senza escludere indirizzi spiritualistici di carattere laicista. In parte i saggi sono già comparsi sulla rivista NonCredo dal 2009 in poi, in parte sono totalmente inediti. Il curatore Carlo Tamagnone, responsabile del Centro Studi della Fondazione ReligionsfreeBancale, ha organizzato la successione dei contributi del volume in maniera da toccare una molteplicità di argomenti e situazioni che caratterizzano il rapporto della noncredenza con la società, sotto i vari profili: sociologico, culturale, politico, etico e di costume. Nella Prima Parte del saggio, dal titolo Aspetti culturali e socio-culturali, sono affrontati temi relativi alla cultura e al costume, con particolare attenzione alla società italiana ma anche con riferimenti a situazioni lontane dalla penisola. La Seconda Parte, Aspetti sociologici e politici, si occupa di problemi di sociologia e di politica con particolare riguardo ai rapporti tra lo Stato Italiano e la Chiesa Cattolica, tra società civile e istituzioni religiose. La Terza Parte, Civiltà, etica, emancipazione, mette a fuoco problemi scottanti sia relativi a pesanti eredità culturali del passato, relative all’integralismo, al maschilismo o all’omofobia, e sia a nuove derive culturali come l’analfabetismo funzionale e di ritorno in una cultura dell’apparenza che privilegia l’apparire rispetto all’essere.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: