Compendio di Diritto degli enti locali

Verrilli Antonio

Maggioli

Nuovo

Prezzo: 16,00 €

Il volume affronta tutti gli aspetti istituzionali della materia in modo semplice e sistematico. L'aggiornamento normativo tiene conto delle novità introdotte con: - la L. 14 settembre 2011, n. 148 (di conversione del D.L. 138/2011, la manovra economica bis per il 2011), provvedimento che incide per diversi aspetti sull'attività degli enti locali: a titolo esemplificativo si ricordano la riduzione del numero dei consiglieri e degli assessori, l'obbligo di istituire Unioni di Comuni per gli enti con meno di 1.000 abitanti, l'ulteriore liberalizzazione delle attività economiche, l'ennesima riforma dei servizi pubblici locali, la riarticolazione dei tributi comunali e provinciali; - la L. 15 luglio 2011, n. 111 (di conversione del D.L. 98/2011, la manovra economica per il 2011) che ha inciso soprattutto sulle disposizioni concernenti il Patto di stabilità interno per gli enti locali, con l'introduzione dei parametri di virtuosità, e la gestione del personale; - la L. 12 luglio 2011, n. 106 (di conversione del D.L. 70/2011, il cosiddetto decreto sviluppo) anch'esso intervenuto in vari ambiti: funzioni dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), servizi anagrafici e carte d'identità, informatizzazione della documentazione, SCIA in edilizia, appalti pubblici. Un cenno a parte merita l'ampia riforma introdotta con i vari decreti attuativi della legge sul federalismo fiscale (L. 42/2009), che hanno portato ad uno stravolgimento dell'ordinamento contabile e finanziario degli enti locali e che avranno ancora ripercussioni nei prossimi anni. Degli 8 provvedimenti finora approvati, di particolare rilevanza sono: il D.Lgs. 23/2011 (federalismo fiscale municipale), il D.Lgs. 68/2011 (autonomia di entrata delle Regioni e delle Province) e il D.Lgs. 118/2011 (armonizzazione dei sistemi contabili delle Regioni e degli enti locali).

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: