La solidarietà post coniugale

SADDI ALBA

Cedam

Nuovo

Prezzo: 35,38 €

La collana Biblioteca del diritto di famiglia, con i suoi Manuali di aggiornamento e specializzazione, affronta gli argomenti di maggior interesse pratico ed attuale legati al Diritto di Famiglia, offrendo ai professionisti ed agli operatori del diritto importanti strumenti di approfondimento ed aggiornamento, alla luce delle più recenti evoluzioni della giurisprudenza. Il matrimonio determina l’obbligo reciproco, per i coniugi, di assistenza materiale. Questo dovere non cessa con la separazione, ma si trasforma, per il coniuge economicamente più forte, nell’obbligo di corrispondere l’assegno di mantenimento eventualmente previsto dal giudice. Analogo regime è previsto durante il divorzio e dopo di esso. Sotto il profilo economico, pertanto, il matrimonio non si dissolve automaticamente con il divorzio, ma può continuare a determinare effetti, come se fosse ancora “indissolubile”. L’insieme di tali effetti dà luogo al fenomeno della solidarietà post coniugale, di cui sono importante espressione la pensione di reversibilità e l’indennità di fine rapporto. Tali istituti devono essere ben conosciuti dagli operatori del diritto, al fine di avere un quadro chiaro e completo delle conseguenze economiche della crisi matrimoniale e del loro protrarsi nel tempo. Il volume, numero 3 della Collana, è il primo ad ottenere, avendo esaurito la tiratura, l’”onore” di una seconda edizione, a distanza di soli tre anni dalla prima uscita. Le ragioni di questo successo verosimilmente si fondano sulla validità dei contenuti, sull’utilità per gli operatori e sul fatto di aver trovato la giusta formula di contemperamento tra teoria e prassi, realizzando un manuale di pronta e quotidiana consultazione. La riedizione del libro è stata attuata tenendo attentamente conto di ciò.

Questo eBook può essere letto su:


eBook con protezione? Segui le istruzioni: