INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03) Le forniamo, qui di seguito, l’informativa riguardante il trattamento dei Suoi dati personali che sarà effettuato da Edizioni il Punto d'Incontro S.A.S (EPI) per l’erogazione dei servizi richiesti.

I dati personali, da Lei forniti in fase di adesione ai servizi di EPI o raccolti successivamente durante l’utilizzo dei servizi stessi, saranno trattati per le seguenti finalità: a) erogazione dei servizi richiesti, b) manutenzione e assistenza tecnica relativa ai servizi, c) gestione di eventuali reclami e/o contenziosi, d) prevenzione/repressione di frodi e di qualsiasi attività illegita.

Tali dati verranno trattati dal Titolare del trattamento, per le medesime finalità, anche con l’ausilio di strumenti informatici e telematici e comunque impiegando modalità e procedure tali da garantirne la conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

I Suoi dati personali non verranno comunicati (con l’eccezione delle società coinvolte nell’erogazione dei servizi) o diffusi a terzi ma potranno essere utilizzati dagli Incaricati degli uffici di EPI deputati al perseguimento delle suddette finalità.

Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l’impossibilità di fornirLe il servizio richiesto.

Ai sensi dell’Art. 7 del D. Lgs. 196/2003, Lei ha diritto in qualsiasi momento di ottenere a cura del Titolare del trattamento informazioni sul trattamento dei Suoi dati, sulle modalità e finalità e sulla logica ad esso applicata nonché:

1) La conferma dell’esistenza dei dati e la comunicazione degli stessi e della loro origine;

2) Gli estremi identificativi del Titolare e dei Responsabili nonché i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o incaricati;

3) L’aggiornamento, la rettifica e l’integrazione dei dati;

4) La cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge;

5) L’attestazione che le operazioni di cui ai punti 3) e 4) sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati e diffusi, con l’eccezione del caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

6) Di opporti al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, per motivi legittimi, al trattamento dei dati per fini di informazione commerciale o per il compimento di ricerche di mercato.